tonificazione

• È una tipologia di allenamento non specifico con la finalità di delineare ed incentivare il tessuto muscolare. Può essere svolto a carico naturale, ossia solo con l’utilizzo del proprio corpo, oppure con sovraccarico, ossia con l’utilizzo di attrezzi specifici come manubri, elastici e bilancieri.

• È un allenamento aperto a tutte le persone che vogliono evitare la riduzione delle fibre e della forza muscolare che, in maniera del tutto naturale, si verifica con il passare degli anni.

• Oltre agli effetti sul tessuto muscolare, la tonificazione, ha molteplici effetti benefici sia a livello fisico che a livello mentale:

1. È in grado di migliorare la capacità dell’apparato cardiocircolatorio e di quello respiratorio.

2. È utile nella prevenzione contro i mali di stagione.

3. Ha la capacità di diminuire le patologie muscolo-scheletriche come il mal di schiena, l’artrosi e la cervicale.

4. Previene l’innalzamento della pressione.

5. Riduce il colesterolo cattivo a vantaggio di quello buono.

6. Ha stimoli benefici sul metabolismo in quanto una muscolatura allenata consuma più energia rispetto ad una muscolatura non allenata, con conseguente perdita del grasso in eccesso.